Fotolia_91954861_Subscription_Monthly_M-1024x683

Come i nostri antenati hanno dormito?

camera da letto in legno in antica casa italiana con fresco

Il fatto che gli esseri umani hanno costruito nel corso degli anni ci sembra oggi, come del tutto normale. Noi crediamo che i nostri antenati più vicini mangiavano come noi, parlano come noi, hanno giocato come noi … non vediamo altro modo di fare le cose, che si differenzia dal vero e proprio procedere. Tuttavia, molti studiosi hanno studiato il fenomeno e, come previsto, hanno concluso che sì, i nostri antenati diretti e non in modo diretto hanno fatto le cose in modo diverso. Anche dormivano in modo diverso. Le società si evolvono costantemente, e le modifiche, essendo lungo periodo mimetizza nel corso della storia. Volete sapere come i nostri antenati dormito?

Abbiamo indagato e scoperto che almeno due fattori che ci contraddistinguono. In primo luogo, come a dormire e, in secondo luogo, la quantità di ore di riposo. Secondo a uno studio condotto dallo storico Roger Ekirch, Università della Virginia Tech, gli esseri umani utilizzati per dormire in letti separati. Supportato da un'indagine di 15 lunghi anni, le conclusioni sono presentati in un libro intitolato A alla fine della giornata: la notte in del passato (2005), che comprendeva una revisione approfondita della letteratura sull'argomento, con oltre 500 referenze. Ma, come altri intellettuali di tutto il mondo, Ekirch scoperto qualcosa di più interessante: i nostri antenati preferivano sonno frammentato.

Secondo diverse indagini, già tempo di sonno sviluppato su un periodo di 12 ore. Hai iniziato con 3 o 4 del sonno, seguita da 2 o 3 veglia e infine di nuovo dormito fino all'alba. Ekirch scoperto, inoltre, che questa dinamica ha cominciato a morire durante l'ultima metà del XVII secolo. Perché preferire il sonno segmentati? Sebbene finora non ci sono solo ipotesi, si ritiene che questo tipo di riposo è necessario per il corpo umano naturalmente. Così lo psichiatra Thomas Wehr ha suggerito in uno dei suoi numerosi studi ed esperimenti su di esso. In realtà, egli crede, con Ekirch, che i problemi di sonno abbondanti attuali hanno un molto a che fare con esso: la metà – dormire 7 o 8 ore consecutive di un giorno, alterare il corpo.

Dobbiamo recuperare le routine dei nostri antenati? Nessuna prova sufficiente a cambiare le abitudini di tutta la popolazione mondiale, ma potrebbe aprire linee di ricerca in questo campo per confermare questo. problemi di insonnia sono molto comuni al giorno d'oggi, e tutti i rimedi per ridurre i loro sono i benvenuti. Ricordate, se avete difficoltà ad addormentarsi, gli esperti Velfont possono dare alcuni consigli utili. Non dimenticate di dare la priorità di un buon riposo è di dare la priorità alla salute.

Il post come i nostri antenati hanno dormito? Apparso prima in BlogVelfont.


Lascia un commento